Skip to content

PROFEXTEIDENNA.GA

SCARICA CANZONE LITURGICHE

FOTO DA IPHOTO SCARICARE


    Guida rapida per migrare le immagini e gli album da iPhoto a Foto: come passare le foto alla nuova app fotografica di OS X Yosemite?. In Foto sul Mac, esporta foto, video e presentazioni per importarli in un'altra app presentazione in Musica in modo da poterlo trasferire su un altro dispositivo. Quando aggiorni il Mac a OS X o a una versione successiva, l'app Foto viene installata automaticamente. Se in precedenza utilizzavi iPhoto sul Mac. Per trasferire le foto da un iPhone a un computer equipaggiato con il sistema Tutti gli scatti importati in Foto o iPhoto vengono archiviati in una libreria. Come archiviare le foto con iPhoto. di Salvatore Aranzulla. iPhoto è una delle applicazioni installate “di serie” nella maggior parte dei Mac. Come facilmente.

    Nome: foto da iphoto re
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:26.42 Megabytes

    FOTO DA IPHOTO SCARICARE

    Come facilmente intuibile, si tratta di un eccellente software per la gestione delle foto digitale nonché dei video , grazie al quale è possibile conservare sul proprio computer tutte le foto scattate con smartphone, tablet e fotocamere digitali organizzandole in maniera facile ma efficiente.

    Con la guida di oggi, voglio aiutarti a scoprire come sfruttare al meglio le sue potenzialità e tenere la tua libreria fotografica sempre in ordine. Scommetto proprio che resterai a bocca aperta per la sua semplicità di utilizzo, quindi non perdiamo altro tempo e vediamo subito come archiviare le foto con iPhoto. Cominciamo vedendo come archiviare le foto con iPhoto dopo averle importate da un dispositivo esterno, come uno smartphone, un tablet o una fotocamera digitale.

    Per importare delle foto in iPhoto, non devi far altro che collegare il dispositivo da cui acquisire le immagini al tuo Mac mentre il programma è in esecuzione ed aspettare qualche secondo.

    Se non vuoi che iPhoto crei automaticamente gli eventi in cui ordinare le foto, togli il segno di spunta dalla voce Dividi eventi prima di avviare la copia delle immagini. Un altro metodo molto efficace per archiviare le foto con iPhoto è creare degli album in cui suddividere le immagini.

    Scegli Nessuna per esportare i video come singoli file senza sottocartelle.

    Scegli dove salvare i file dei video esportati, quindi fai clic su Esporta. Suggerimento: se hai effettuato l'accesso con l'ID Apple e hai attivato iCloud Drive, puoi esportare i file dei video su iCloud Drive, quindi accedervi da qualsiasi Mac, iPhone, iPad o computer Windows configurato per l'utilizzo di iCloud Drive. Esportare presentazioni Puoi esportare le presentazioni per condividerle con gli altri.

    Quando esporti una presentazione, Foto crea un filmato nel formato video selezionato. Nell'app Foto sul Mac, fai clic su una presentazione in Progetti nella barra laterale. Fai clic sul menu a comparsa Formato, quindi scegli il tipo di file per il filmato esportato.

    Terminata la configurazione, non c'è che da aspettare che il processo di upload sia completo. Si tratta di un'operazione più lunga rispetto a quella appena descritta, dal momento che l'utente deve selezionare foto o cartelle da caricare, ma permette di effettuare una "scrematura" delle immagini e selezionare quelle da salvare nel cloud e quelle da tenere nell'hard disk.

    Come trasferire le foto da iPhoto o Aperture a Photoshop Lightroom Classic (macOS)

    Nonostante porti via più tempo, non è detto che questa procedura sia più complicata. Trasferire foto da Flickr a Google Foto Anche se Flickr mette a disposizione dei propri utenti 1 terabyte di spazio gratuito per caricare foto e immagini di ogni tipo, sono sempre più quelli che passano dal servizio di Yahoo!

    Per scaricare foto da Flickr è necessario selezionarle dal proprio profilo e, una volta completata la cernita, cliccare sul pulsante del download presente nella parte alta della schermata. Nota: se hai un PC equipaggiato con Windows 10, puoi avviare anche la app Foto presente "di serie" sul tuo computer e importare le foto dall'iPhone con quella.

    Per avviare il processo d'importazione delle foto, avvia la app Foto cercandola nel menu Start, clicca sull'icona con la freccia che va verso il basso che si trova in alto a destra e segui le indicazioni su schermo.

    Essendo i Mac computer prodotti dalla stessa Apple, all'interno di questi ultimi è possibile trovare già installati tutti i software necessari per il trasferimento delle immagini e dei video da iPhone e iPad, a partire da iTunes.

    Importare foto da iPhoto e Aperture (macOS)

    Per trasferire foto da iPhone a Mac, dunque, non devi far altro che collegare il telefono al computer, avviare l'applicazione Foto quella con l'icona del fiore colorata , scegliere l'icona dell'iPhone dalla barra laterale di sinistra e pigiare sul bottone Importa tutti i nuovi elementi che si trova in alto a destra. Se vuoi, puoi anche importare alcune immagini sul Mac lasciandone altre sul "melafonino". Tutti gli scatti importati in Foto o iPhoto vengono archiviati in una libreria "bloccata" che contiene tutte le immagini la puoi trovare sotto forma di unico file nella cartella Immagini di macOS.

    Per avviare Acquisizione immagine, cerca l'applicazione con Spotlight oppure seleziona la sua icona presente nella cartella Altro del Launchpad.

    Nella finestra che si apre, seleziona l'icona dell'iPhone dalla barra laterale di sinistra, scegli la cartella in cui importare le foto dal menu a tendina importa in e pigia sul pulsante importa tutto per avviare il trasferimento dei dati.

    In particolare, è possibile utilizzare il pannello web di iCloud e il sito di Apple. Il primo consente di accedere alla Libreria foto della nuvola ed effettuare il download dei contenuti preferiti manualmente. Il secondo, invece, permette di creare un archivio con tutte le foto presenti sulla piattaforma di storage e scaricarlo sul PC.

    Vediamo come procedere. Una volta scelto, cliccate su Scarica per procedere con il download delle foto scelte.

    MobileTek Blog

    Successivamente, pigiate su Inizia presente nella sezione Ottieni una copia dei dati. A questo punto, è necessario spuntare su Foto iCloud e cliccare su Continua. Per ottenere una stima della data, dirigetevi alla pagina del sito di Apple dedicata alla privacy e cliccate su Vedi i dettagli presente nella barra laterale di destra e guardate cosa è riportato sotto Richiesta dati in corso.